Le sedie dormono in piedi
Nazim Hikmet

Un concerto/spettacolo di musica e parole

con Davide Riondino
(voce, canto e chitarra)

musiche originali di Pino Cangialosi (fisarmonica, percussioni e fagotto)
eseguite dal vivo con Fabio Battistelli (clarinetti e flauto) e Sitki Taskayali (saz, oud, percussioni e canto)

Davide Riondino

Gli scritti di Hikmeth; la musica turca, araba, greca, italica; il recitar cantando.

Questi gli ingredienti dello spettacolo, miscelati ed esplosivi al tempo stesso.

Una escursione nel profondo culturale dell’area mediterranea che ci appartiene e che ci rende molto simili.

Musica e parole che si contaminano attraverso i secoli, collocandosi in uno spazio atemporale, che ci emoziona e coinvolge totalmente.

Fabio Battistelli e Pino Cangialosi