Il ballar gioioso

La Rossignol
LILIANA BARONIO, danza rinascimentale
ROBERTO QUINTARELLI, contraltista, danza rinascimentale
MATTEO PAGLIARI, flauti, traversiere;
CLAUDIO DEMICHELI, spinetta, ghironda, cornamusa e percussioni;
DOMENICO BARONIO liuto, chitarra moresca e chitarrino, animazione

Periodo e orario
dal 12 al 14 giugno 2003, dalle 17 alle 20

Luogo
Piazzale antistante il Museo Borghese (ingresso principale) - Ingresso gratuito

LA MANIFESTAZIONE

Un gruppo di musici ed una coppia di danzatori in costumi rinascimentali e con strumenti d'epoca (canto, flauti, flauto e tamburo, ghironda, spinetta, zampogna, liuto, chitarrino, chitarra moresca, tamburi…) propone festose musiche e danze provenienti dai libri "… da sonar sopra ogni sorte de istromenti…", ovvero brani destinati al divertimento nelle corti del Rinascimento italiano. Per ricreare, anche se parzialmente e deformate dai secoli, le atmosfere delle antiche feste romane all'aperto e quindi le emozioni che fecero così grande la nostra storia, sempre con l'obiettivo di "fare festa" (e non è festa se non si balla!), un "Professore di ballare" propone facili balli castellani, antichi giochi in cerchio e danze popolari coinvolgendo il pubblico dei giovani spettatori (e non) in divertenti danze sociali.


La manifestazione/esibizione, oltre a possedere una grossa carica coinvolgente e aggregante nel pubblico, ha anche uno scopo istruttivo per i bambini: la danza sociale, anche sotto forma di gioco, è stimolo al movimento, al controllo del proprio corpo, delle proprie emozioni, e genera azioni che si svolgono nello spazio, oltre che nel tempo. La scoperta ed il perfezionamento delle proprie altitudini motorie permette ai ragazzi dì sviluppare attenzione, concentrazione e senso del ritmo, liberandoli da inibizioni e condizionamenti e stabilendo nel contempo dei rapporti interpersonali corretti e piacevoli.
Alcuni obiettivi che la manifestazione si prefigge:
- conoscenza di musiche, danze, usi e costumi di altre epoche ed altre civiltà;
- sviluppo delle capacità ritmiche e motorie;
- formazione di un repertorio di giochi e danze tradizionali;
- perdita di inibizioni che condizionano l'espressività;
- capacità di inserire il proprio lavoro in un contesto più ampio ed articolato;
- valorizzazione di capacità e talenti personali;
- rispetto delle regole, padronanza di sé e razionalità nei comportamenti.

LA COMPAGNIA

La Rossignol ha sede a Soresina (Cremona - Italia) ed è formato da artisti e ricercatori con l'obiettivo di diffondere la musica e la danza del Rinascimento italiano. Lo studio delle fonti dirette, le indagini storiche, organologiche ed iconografiche, la particolare attenzione all'aspetto spettacolare del proprio lavoro, hanno portato i componenti del gruppo, sin dal 1987, ad un'intensa attività artistica, in Italia, Austria, Svizzera, Francia, Germania, Israele, Tunisia, Algeria, Egitto, Russia, Grecia, India, Cina, Giappone, Romania, Cipro, Spagna, Siria, Libano, Marocco, Slovenia, Ungheria, con numerosissimi concerti e spettacoli in rassegne di grande prestigio (Autunno musicale in Como, International Venice Festival, Colombiadi di Genova, Musica pomposa, Palio di Ferrara, Bologna Open Festival, Medioevalia, Notti nei giardini d'Europa, Carnevale di Venezia, Città estate di Mantova, Internazional Renaissance Festival - Israele, Festival de la Médina - Tunisi, Palais de la Culture e Teatro Nazionale - Algeri, Festival Cusiano di Musica Antica, Teatro dell'Opera - Il Cairo, Festival dei Saraceni - Pamparato, Notturni in Villa - Milano, Cantar di pietre - Canton Ticino, Accademia Musicale - Mosca, Italia in Giappone 2001, Il canto delle pietre, Festival de arte sacro - Madrid, Printemps musical des Alizès - Essauira, Festival di Merano, Festival di Erice, Teatro Gorge Eunescu - Bucarest…).
All'attivo vi sono inoltre studi scientifici, collaborazioni con la RAI (Uno Mattina, Festival di Sanremo, Geo & GEO), MEDIASET (Medicine a confronto), TSI (Amici miei) e con il cinema ("Il mestiere delle armi" di E. OLMI); consulenze e direzioni artistiche (Festival italiano di musica e danza rinascimentale), corsi di formazione ed aggiornamento e la realizzazione delle musiche per spettacoli teatrali e di danza antica.

Iniziative degli ultimi tre anni

Anno 2000
· Circa 80 concerti , con tournée in Egitto, Algeria, Israele, Germania, Svizzera, Russia (Mosca, in occasione della Visita di stato del Presidente Ciampi), Grecia;
· Organizzazione e direzione artistica del "1° festival di musica e danza rinascimentale" Teggiano (SA)
· Produzione ed incisione del CD "A.D. MCCC - Canti dei pellegrini medioevali" (Ed. III Millennio - Roma);
· Partecipazione televisive a Geo & Geo per la RAI 3;
· Partecipazione al Film di Ermanno Olmi "Il mestiere delle armi".

Anno 2001
· Circa 90 concerti , con tournée in India, Cina, Giappone (Italia in Giappone 2001) Germania, Svizzera, Romania;
· Direzione artistica della 2^ ed. del "festival di musica e danza rinascimentale Teggiano;
· Incisione del CD "PER CANTAR ET SONAR - Arie e danze rinascimentali" (Ed. III Millennio - Roma)
· Partecipazione a Geo & Geo per la RAI 3.

Anno 2002
¨ Circa 100 concerti, con tournée in Tunisia, Cipro, Spagna (Festival de arte sacro - Madrid), Siria, Libano, Marocco (Festival Reale di Essauira), Slovenia (Teatro della Filarmonica - Lubiana), Romania (Teatro George Eunescu - Bucarest), Ungheria;
¨ Partecipazioni: Festival Kammermusic - Merano; Volterra AD 1398; Festival Pordenone; XII Rassegna di Musica antica - Belluno, Musica arcaica - Padova; Festival di Erice;
¨ Direzione artistica della 3^ ed. del "festival di musica e danza rinascimentale Teggiano;
¨ Incisione del CD "ALLA PIFFARESCA - Musiche del Rinascimento" (Ed. III Millennio - Roma);
¨ Incisine del CD "Le forze d'Ercole - Canti e danze alla corte estense" (Ed. Tactus - Bologna)


Discografia complessiva
FESTA AL CASTELLO - Arie, danze e canzon da ballo nelle corti del Rinascimento (1990); I BALLI DEL GRANDUCA - Danze, sinfonie e canzoni nei libri "..accomodati per cantar et sonar d'ogni sorte de istromenti" (1991); MONTEVERDI - Il cremonese che ha cambiato la musica (1992); TEATRUM MUSICUM - Diverse sorti di balli, sonate e madrigali sì all'uso d'Italia, come quello di Francia e d'Alemagna (1993); A RICOLTA! - Musiche del Medioevo e dell'Ars Nova (1994); VENI CREATOR SPIRITUS - Musica nel castello, nella chiesa, nella corte e nella taverna Medioevale (1995); GIARDINO D'AMORE - Danze nelle corti rinascimentali (1997); CORTI E CORTILI - Musiche per le feste rinascimentali (1997); ARIE E DANZE CORTIGIANE - Musiche del Rinascimento (1998) ; GLORIA IN CIELO - Antiche armonie natalizie (1999); A.D. MCCC - Canti dei pellegrini medioevali (2000); PER CANTAR ET SONAR - Arie e danze rinascimentali (2001); ALLA PIFFARESCA - Musiche rinascimentali per alta e bassa cappella (2002) - CANTI E DANZE ALLA CORTE ESTENSE" (2002).

Contatti La Rossignol:
Via De Amicis, 19 - 26015 SORESINA (Cr) - Italia -
Tel. 0374 343418 - 348 4416151
www.larossignol.com